Macchina caffè e cappuccino: per un inizio giornata davvero al top

Macchina caffè e cappuccinoChi non ama il cappuccino? Delizioso e cremoso è il top per iniziare nel modo giusto la giornata. Ma perché dover andare per forza al bar per gustarne uno? Perché non poterlo preparare a casa e gustarselo magari sul divano?
Sono tanti i modelli di macchina da caffè che ti permettono di prepararlo e, proprio in questa pagina, troverai i migliori.

Per prima cosa devi sapere che lo strumento che permette di preparare il cappuccino si chiama pannarello, ed è l’erogatore di vapore che troviamo in alcuni modelli di macchina da caffè. Il pannarello è coadiuvato dalla manopola che ci permette di regolare la fuoriuscita del vapore.

Acquistare una macchina da caffè con pannarello vuol dire spendere di più? Per fortuna no!
Sono moltissimi i modelli economici che non ti fanno rinunciare a questa possibilità, vediamoli!

 

Macchina caffè con cappuccinatore: tutti i modelli economici

Tra i modelli più economici abbiamo la macchina da caffè De’Longhi ec 201.cd.b, una macchina semplice, economica e dotata di pannarello. Questa macchina da caffè ti permette di preparare il caffè sia con quello macinato che con le cialde E.S.E. Davvero comodo il pressacaffè integrato, proprio come nelle macchine professionali.
Salendo un po’ di prezzo, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

La Gran Gaggia Style è una macchina da caffè dal design essenziale ma che, grazie al suo braccetto, ti permette di gustare un cremoso caffè. È ovviamente dotata di pannarello è nella parte superiore trovi anche lo scaldatazze.

Molto simile per design e prestazioni troviamo la Saeco Poemia che è però disponibile in diverse colorazioni. Anche in questo caso troviamo il braccetto con funzione crema e lo scaldatazze.

Se il tuo budget ti permette qualcosa di più, allora la De’longhi Dedica potrebbe essere quella che stai cercando. Alle ottime prestazioni si aggiunge un design ricercato ed elegante. Più compatta rispetto agli altri modelli, è perfetta per chi ha poco spazio in cucina.

Caffè e cappuccino come quello del bar? Scegli la Gaggia Classic, l’unica macchina da caffè domestica a montare un portafiltro in ottone cromato satinato. La temperatura viene mantenuta costante durante l’erogazione, mentre il pannarello ti garantisce una crema corposa.

 

Come fare un buon cappuccino

Certo, è importante che la macchina da caffè sia dotata di un buon pannarello, ma per realizzare un buon cappuccino ci sono diversi accorgimenti che bisogna prendere. Il primo è la giusta scelta del latte, che deve essere fresco e intero.
Secondo consiglio è quello di munirti di un bricco che andrà riempito per metà, in modo che quando il latte verrà montato non traborderà. Molto importante è inclinare il bricco leggermente in avanti: questa posizione favorirà l’inglobamento dell’aria.
Quando avrai tutto pronto e il pannarello sarà immerso nel latte, avvia l’erogazione del vapore. Le proteine del latte, grazie all’azione del vapore inizierà a scaldarsi, inizieranno a denaturarsi, assumendo una forma che permette all’aria di essere inglobata. Quando la schiuma inizia a formarsi, porta un po’ più in basso il bricco, come se volessi far riemergere il pannarello (in questa fase presta molta attenzione, perché il latte potrebbe iniziare a schizzare sporcando tutto).
Quando avrai ottenuto la schiuma desiderata, chiudi l’erogatore di vapore e gustati il tuo cappuccino.
Ti avverto, non sarà facilissimo, ma con un po’ di pazienza e pratica, non dovrai faticare molto!